Qualità di vita e sintomi neuropsichiatrici: l’impatto della quarantena sui pazienti con Alzheimer

A cura di Anna Mega L’epidemia di COVID-19 è stata dichiarata un’emergenza sanitaria diffusa a livello mondiale e certamente le persone con demenza rappresentano una popolazione a rischio per le loro condizioni cliniche e per età. Uno studio pubblicato su European Journal of Neurology ha esaminato l’impatto di cinque settimane di quarantena sulla qualità di vita e sui sintomi neuropsichiatrici di 20 pazienti con malattia di Alzheimer (AD) e 20 con deterioramento cognitivo lieve (MCI) di età superiore a 60 anni. […]

10 Luglio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Ottimismo, positività e cognitività

A cura di Cristina Festari Quanto influisce il nostro modo di approcciarci alla vita, la nostra disposizione d’animo sulle nostre funzioni cognitive? La prof. Chételat e il suo gruppo hanno indagato scientificamente quale sia l’impatto del pensiero negativo ripetitivo (RNT), ossia il rimuginare continuamente sul passato e il preoccuparsi eccessivamente per il futuro, sul nostro cervello e la sua relazione con i marcatori della malattia di Alzheimer.  […]

25 Giugno 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Solitudine e burden nei caregiver di persone con Alzheimer

A cura di Anna Mega È oramai noto come coloro che si prendono cura di persone affette da demenza (caregiver) siano soggetti ad un enorme carico sia fisico che emotivo (burden) e possano provare sentimenti di solitudine. Uno studio pubblicato su American Journal of Alzheimer’s Disease & Other Dementias ha indagato tali aspetti in 40 caregiver di persone con malattia di Alzheimer di grado moderato e grave, considerando sia specifiche caratteristiche dei caregiver (es. età, sesso, istruzione, circostanze di vita) che dei pazienti (es. gravità di malattia, sintomi neuropsichiatrici).  […]

11 Giugno 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

L’emergenza COVID e l’impatto sugli anziani raccontata dai medici

A cura di Cristina Festari Pochi giorni fa, l’Associazione Italiana di Psicogeriatria (AIP) ha pubblicato sulla propria rivista scientifica un supplemento intitolato “Covid-19 e gli anziani: un’esperienza per il futuro”. Si tratta della raccolta di esperienza mediche, ma soprattutto umane, di molti neurologi e geriatri che hanno combattuto in prima linea l’attuale pandemia, alcune dei quali anche ammalandosi.  […]

29 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Invecchiamento di successo: il ruolo della meditazione e dell’esercizio fisico

A cura di Cristina Festari Un recente studio ha indagato gli effetti sull’invecchiamento della pratica costante della meditazione e dell’esercizio fisico, pratiche entrambe note per promuovere la salute fisica e mentale. A tal fine, due gruppi di 30 persone (età media 64 anni) con 10 anni di pratica di meditazione o di esercizio fisico sono state confrontati in molteplici aspetti: psicologici, fisiologici (inclusi la reattività parasimpatica e la funzione immunitaria) e di imaging cerebrale.  […]

14 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Lo stress aumenta il rischio di sviluppare malattie neurodegenerative

A cura di Cristina Festari Un recente studio pubblicato sulla rivista JAMA – Neurology ha esplorato l’associazione tra disturbi correlati allo stress e il rischio di sviluppare malattie neurodegenerative.  […]

3 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

L’impatto psicologico della quarantena

A cura di Anna Mega L’attuale epidemia di COVID-19 ha reso necessarie una serie di misure di contenimento sempre più restrittive, sino ad arrivare alla più drastica: la quarantena. Questa misura, oggi adottata in Italia, è stata utilizzata per la prima volta nel XIV secolo per contenere l’epidemia di peste nera in Europa e in Asia. La nostra quotidianità e le nostre abitudini sono state così improvvisamente stravolte, la nostra libertà personale e sociale limitata. Gli effetti psicologici della quarantena non sono quindi da sottovalutare. Ad indagare tali effetti sono stati gli autori di una review pubblicata sulla rivista Lancet, i quali hanno analizzato i dati di tre database che includevano casi di SARS, Ebola, influenza pandemica (H1N1), sindrome respiratoria medio-orientale, influenza equina. […]

17 Aprile 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Coronavirus e persone con demenza: i 10 consigli della Federazione Alzheimer Italia

A cura di Anna Mega In questa situazione di emergenza Coronavirus e alle misure di restrizione che ne sono conseguite, non si può non pensare alle persone colpite da demenza e a coloro che se ne prendono cura, i cosiddetti caregiver. Già sappiamo quanto sia oneroso assistere una persona con demenza, le difficoltà pratiche che si incontrano quotidianamente e la paura di non essere in grado di affrontarle che, a lungo andare, possono comportare una serie di ripercussioni sul piano fisico, emotivo e psicologico. […]

6 Aprile 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Un decalogo per i caregiver per la gestione dell’emergenza Coronavirus

A cura di Valentina Nicolosi Le malattie neurodegenerative e le demenze hanno importanti conseguenze emotive sui pazienti e sui loro familiari, che spesso vivono una sensazione di isolamento e di abbandono. In un momento di emergenza come questo, in cui tutta la popolazione è vincolata a rimanere a casa per contenere il contagio, è facile immaginare come tale sensazione possa essere amplificata. […]

23 Marzo 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

L’incidenza di demenza è maggiore negli anziani con scarsa acuità visiva

A cura di Anna Mega Sebbene sia noto come la scarsa acuità visiva sia associata ad un maggior rischio di demenza, sono scarsi gli studi che hanno indagato longitudinalmente questa relazione escludendo l’influenza di altri potenziali fattori di rischio, come i fattori demografici (es. età, sesso, istruzione), condizioni mediche (es. rischio cardiovascolare, depressione), stile di vita (es. dieta, esercizio fisico). […]

5 Marzo 2020|ULTIM'ORA|0 Comments