“Questo sono io”: un’utile carta di identità della persona malata

A cura di Anna Mega Lo scorso 21 settembre, in occasione della Giornata Mondiale della Malattia di Alzheimer, l’Associazione di Promozione Sociale Argilla (https://www.associazioneargilla.it/) ha diffuso un documento non medico – chiamato “Questo sono io” – ideato e registrato con il nome “This is Me” dall’Alzheimer’s Society (https://www.alzheimers.org.uk/). […]

25 Settembre 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Non è mai troppo presto, né troppo tardi per prevenire la demenza: 12 fattori di rischio su cui puoi agire da subito

A cura di Cristina Festari Durante l’annuale conferenza internazionale della malattia di Alzheimer (AAIC) tenutasi in modalità web dal 27 al 30 luglio, The Lancet Commission, una commissione composta di 28 esperti di demenza a livello mondiale, ha presentato l’aggiornamento della letteratura degli ultimi anni relativa ai fattori di prevenzione delle demenze.  […]

10 Settembre 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Think Brain Health: un’iniziativa internazionale per promuovere la salute del nostro cervello

A cura di Anna Mega   Le malattie neurodegenerative sono in continua crescita e ciò ha un impatto notevole sia sul singolo che sulla società. Per ridurre il rischio di sviluppare tali malattie è quindi sempre più evidente quanto sia necessaria un’azione precoce e congiunta che coinvolga il singolo cittadino, i responsabili politici, i ricercatori, gli enti finanziatori e gli operatori sanitari. Proprio a tal fine è nata l’iniziativa internazionale Think Brain Health che si è sviluppata a partire da un rapporto di consenso internazionale basato sull’evidenza “Il tempo conta: un appello a dare priorità alla salute del cervello” (https://www.oxfordhealthpolicyforum.org/reports/brain-diseases/brain-diseases-report). […]

5 Agosto 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Rischio di malattia di Alzheimer nelle donne: il ruolo della menopausa

A cura di Cristina Festari Una recente pubblicazione apparsa sulla prestigiosa rivista Neurology ha voluto indagare l’associazione tra i fattori di rischio per la malattia di Alzheimer (AD) e le differenze di genere.  […]

24 Luglio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Qualità di vita e sintomi neuropsichiatrici: l’impatto della quarantena sui pazienti con Alzheimer

A cura di Anna Mega L’epidemia di COVID-19 è stata dichiarata un’emergenza sanitaria diffusa a livello mondiale e certamente le persone con demenza rappresentano una popolazione a rischio per le loro condizioni cliniche e per età. Uno studio pubblicato su European Journal of Neurology ha esaminato l’impatto di cinque settimane di quarantena sulla qualità di vita e sui sintomi neuropsichiatrici di 20 pazienti con malattia di Alzheimer (AD) e 20 con deterioramento cognitivo lieve (MCI) di età superiore a 60 anni. […]

10 Luglio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Ottimismo, positività e cognitività

A cura di Cristina Festari Quanto influisce il nostro modo di approcciarci alla vita, la nostra disposizione d’animo sulle nostre funzioni cognitive? La prof. Chételat e il suo gruppo hanno indagato scientificamente quale sia l’impatto del pensiero negativo ripetitivo (RNT), ossia il rimuginare continuamente sul passato e il preoccuparsi eccessivamente per il futuro, sul nostro cervello e la sua relazione con i marcatori della malattia di Alzheimer.  […]

25 Giugno 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Solitudine e burden nei caregiver di persone con Alzheimer

A cura di Anna Mega È oramai noto come coloro che si prendono cura di persone affette da demenza (caregiver) siano soggetti ad un enorme carico sia fisico che emotivo (burden) e possano provare sentimenti di solitudine. Uno studio pubblicato su American Journal of Alzheimer’s Disease & Other Dementias ha indagato tali aspetti in 40 caregiver di persone con malattia di Alzheimer di grado moderato e grave, considerando sia specifiche caratteristiche dei caregiver (es. età, sesso, istruzione, circostanze di vita) che dei pazienti (es. gravità di malattia, sintomi neuropsichiatrici).  […]

11 Giugno 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

L’emergenza COVID e l’impatto sugli anziani raccontata dai medici

A cura di Cristina Festari Pochi giorni fa, l’Associazione Italiana di Psicogeriatria (AIP) ha pubblicato sulla propria rivista scientifica un supplemento intitolato “Covid-19 e gli anziani: un’esperienza per il futuro”. Si tratta della raccolta di esperienza mediche, ma soprattutto umane, di molti neurologi e geriatri che hanno combattuto in prima linea l’attuale pandemia, alcune dei quali anche ammalandosi.  […]

29 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Invecchiamento di successo: il ruolo della meditazione e dell’esercizio fisico

A cura di Cristina Festari Un recente studio ha indagato gli effetti sull’invecchiamento della pratica costante della meditazione e dell’esercizio fisico, pratiche entrambe note per promuovere la salute fisica e mentale. A tal fine, due gruppi di 30 persone (età media 64 anni) con 10 anni di pratica di meditazione o di esercizio fisico sono state confrontati in molteplici aspetti: psicologici, fisiologici (inclusi la reattività parasimpatica e la funzione immunitaria) e di imaging cerebrale.  […]

14 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments

Lo stress aumenta il rischio di sviluppare malattie neurodegenerative

A cura di Cristina Festari Un recente studio pubblicato sulla rivista JAMA – Neurology ha esplorato l’associazione tra disturbi correlati allo stress e il rischio di sviluppare malattie neurodegenerative.  […]

3 Maggio 2020|ULTIM'ORA|0 Comments