Studio sull'impatto diagnostico della volumetria ippocampale misurata automaticamente da sei algoritmi sulla confidenza diagnostica nella malattia di Alzheimer

PI: Prof. Giovanni Frisoni


Stato dello studio / Arruolamento: In corso

Obiettivi del progetto

Lo studio si prefigge lo scopo di valutare quale sia l’impatto che la volumetria ippocampale calcolata automaticamente da diversi algoritmi possa avere in un contesto clinico nella diagnosi della malattia di Alzheimer. Per fare ciò ognuno dei 17 centri partecipanti, appartenenti all’EADC, reclutano 24 soggetti con disturbo cognitivo con sospetta malattia di Alzheimer. Dopo una valutazione secondo la routine clinica locale, i clinici esprimono un grado di confidenza rispetto alla diagnosi di malattia di Alzheimer. Successivamente viene effettuata la misura della volumetria ippocampale mediante algoritmi automatici. Dopo aver esaminato la misura i clinici rivalutano la confidenza diagnostica alla luce di questa informazione aggiuntiva.

Sito ufficiale dello studio

http://193.204.145.153/workinggroup.php

Contatto per maggiori informazioni

Paolo Bosco
pbosco@fatebenefratelli.eu

 Centri Partner

Reference Centre for Biological Markers of Dementia (BIODEM), Antwerp, Belgium
Sebastiaan Engelborghs

National and Capodistrian University of Athens, Athens, Greece
Anastasia Bougea

Fundacio ACE, Barcelona, Spain
Oscar Sotolongo-Grau

ICN Hospital Clinic i Universitari and Pasqual Maragall Foundation, Barcelona, Spain
Mircea Balasa

Clinical Centre of Serbia, Medical Faculty, University of Belgrade, Belgrade, Serbia
Elka Stefanova

Ana Aslan International Foundation, Bucharest, Romania
Luiza Spiru

Carol Davila University of Medicine, Bucharest, Romania
Luiza Spiru

Hospital Universitário de Coimbra, Coimbra, Portugal
Ricardo Felix Morais

Trinity College Institute of Neuroscience, Dublin, Ireland
Brian Lawlor

IRCCS AOU San Martino-IST, Genova, Italy
Flavio Nobili

Hôpitaux Univérsitaires de Genève, Genève, Switzerland
Giovanni Frisoni

Dokuz Eylül University
Derya Durusu

Cyclotron Research Centre, Liège, Belgium
Christine Bastin

University Medical Centre Ljubljana,  Ljubljana, Slovenija
Milica Kramberger

Technische Universität München, München, Germany
Timo Grimmer

Ospedale S Maria della Misericordia, Perugia, Italy
Luca Pelini

Aristotle University of Thessaloniki, Thessaloniki, Greece
Magda Tsolaki