About Newsletter

This author has not yet filled in any details.
So far Newsletter has created 69 blog entries.

Fattori protettivi per la patofisiologia dell’Alzheimer

A cura di Federica Ribaldi Evaluation of Amyloid Protective Factors and Alzheimer Disease Neurodegeneration Protective Factors in Elderly Individuals. Vemuri P, Knopman DS, Lesnick TG, Przybelski SA, Mielke MM, Graff-Radford J, Murray ME, Roberts RO, Vassilaki M, Lowe VJ, Machulda MM, Jones DT, Petersen RC, Jack CR Jr. JAMA Neurol. 2017 Apr 17. doi: 10.1001/jamaneurol.2017.0244. [Epub ahead of print] La patofisiologia dell’Alzheimer (ADP) è caratterizzata da due meccanismi principali: l’amiloidosi e la neurodegenerazione. […]

28 aprile 2017|News Medici|0 Comments

“Facciamo il punto”, incontro a Gavirate il 28 Aprile

A cura di Enrica Cavedo Oggi, 28 Aprile, alle ore 20.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Gavirate, si terrà l'incontro "Facciamo il punto - Le nuove frontiere della ricerca sulla malattia di Alzheimer". All'incontro parteciperanno le dottoresse Enrica Cavedo, Michela Pievani e Samantha [...]

28 aprile 2017|ULTIM'ORA|0 Comments

Trattamento non invasivo delle demenze

A cura di Daniele Altomare Presso l’IRCCS Fatebenefratelli è in corso uno studio pilota volto a testare i benefici clinici e cognitivi della stimolazione di specifiche aree del cervello in due diverse forme di demenza: la demenza di Alzheimer e la variante comportamentale della demenza frontotemporale. […]

28 aprile 2017|IN EVIDENZA|0 Comments

L’irrequietezza, un sintomo spesso associato alla demenza

A cura di Michela Rampini Dementia-related restlessness: relationship to characteristics of person with dementia and family caregivers. Reiger N.G., Giltin L.N. Int J Geriatr Psychiatry 2017; DOI: 10.1002/gps.4705 Vari sintomi neuropsichiatrici sono comunemente associati alla malattia di Alzheimer (AD) e tendono a peggiorare con il progredire della patologia. […]

20 aprile 2017|News Familiari|0 Comments

Indice Genetico di Rischio della Malattia di Alzheimer

A cura di Lorenzo Pini Genetic assessment of age-associated Alzheimer disease risk: Development and validation of a polygenic hazard score. Desikan RS, Fan CC, Wang Y, Schork AJ, Cabral HJ, Cupples LA, Thompson WK, Besser L, Kukull WA, Holland D, Chen CH, Brewer JB, Karow DS, Kauppi K, Witoelar A, Karch CM, Bonham LW, Yokoyama JS, Rosen HJ, Miller BL, Dillon WP, Wilson DM, Hess CP, Pericak-Vance M, Haines JL, Farrer LA, Mayeux R, Hardy J, Goate AM, Hyman BT, Schellenberg GD, McEvoy LK, Andreassen OA, Dale AM. PLoS Med. 2017 Mar 21;14(3):e1002258. doi: 10.1371/journal.pmed.1002258. eCollection 2017. L’identificazione di persone a rischio di sviluppare la malattia di Alzheimer (AD) è un aspetto di importanza strategica nell’ambito della prevenzione e dello sviluppo di nuove terapie. […]

20 aprile 2017|News Medici|0 Comments

Malattia di Alzheimer e sintomi depressivi

A cura di Anna Mega Ai sintomi della malattia di Alzheimer (AD) si associano di frequente anche sintomi depressivi (es. apatia, irritabilità), i quali comportano un peggioramento della qualità di vita sia per la persona malata che per chi se ne prende cura (caregiver). […]

20 aprile 2017|ULTIM'ORA|0 Comments

“Facciamo il punto”, incontro a Gavirate il 28 Aprile

A cura di Enrica Cavedo Il 28 Aprile, alle ore 20.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Gavirate, si terrà l'incontro "Facciamo il punto - Le nuove frontiere della ricerca sulla malattia di Alzheimer". All'incontro parteciperanno le dottoresse Enrica Cavedo, Michela Pievani e Samantha [...]

20 aprile 2017|IN EVIDENZA|0 Comments

Intervento multi-dominio per prevenire la malattia di Alzheimer (MAPT): i risultati.

A cura di Elena Rolandi Effect of long-term omega 3 polyunsaturated fatty acid supplementation with or without multidomain intervention on cognitive function in elderly adults with memory complaints (MAPT): a randomised, placebo-controlled trial. Andrieu S, Guyonnet S, Coley N, Cantet C, Bonnefoy M, Bordes S, Bories L, Cufi MN, Dantoine T, Dartigues JF, Desclaux F, Gabelle A, Gasnier Y, Pesce A, Sudres K, Touchon J, Robert P, Rouaud O, Legrand P, Payoux P, Caubere JP, Weiner M, Carrié I, Ousset P, Vellas B; MAPT Study Group. Lancet Neurol. 2017 Mar 27. pii: S1474-4422(17)30040-6. doi: 10.1016/S1474-4422(17)30040-6. [Epub ahead of print] Numerosi studi epidemiologici hanno dimostrato che alcune abitudini nel corso della vita, come fare regolarmente esercizio fisico, seguire una dieta equilibrata e mantenersi attivi socialmente e cognitivamente, riducano il rischio di sviluppare decadimento cognitivo e demenza in età senile. Sono tuttavia necessari studi randomizzati e controllati per dimostrare l’efficacia della promozione di questi stili di vita nella popolazione anziana come strategia per prevenire l’insorgenza del declino cognitivo. […]

13 aprile 2017|News Medici|0 Comments

La caffeina: un promettente alleato contro la malattia di Alzheimer

A cura di Valentina Nicolosi Bere quotidianamente una tazza di caffè o di tè aiuta a prevenire l’insorgere di demenza? Un recente studio statunitense ha dimostrato che l’assunzione di caffeina stimola la produzione di un enzima neuroprotettivo carente in diverse malattie neurodegenerative: la Nicotinamide Mononucleotide Adenylyl Transferasi 2 (NMNAT2). […]

13 aprile 2017|ULTIM'ORA|0 Comments

“Facciamo il punto”, incontro a Gavirate il 28 Aprile

A cura di Enrica Cavedo Il 28 Aprile, alle ore 20.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Gavirate, si terrà l'incontro "Facciamo il punto - Le nuove frontiere della ricerca sulla malattia di Alzheimer". All'incontro parteciperanno le dottoresse Enrica Cavedo, Michela Pievani e Samantha [...]

13 aprile 2017|IN EVIDENZA|0 Comments