Confusione e comportamenti aggressivi nei pazienti con demenza, si possono prevenire o evitare?

A cura di Valentina Saletti Too Many Choices Confuse Patients With Dementia Hamdy RC, Lewis JV, Kinser A Depelteau A, Copeland R, Kendall-Wilson T, Whalen K. Gerontology & Geriatric Medicine. 2017;3:1-7. doi:10.1177/2333721417720585 Spesso chi assiste persone affette da demenza deve interfacciarsi con comportamenti e reazioni impulsive, che possono degenerare in escalation catastrofiche e difficili da gestire. […]

14 dicembre 2017|News Familiari|0 Comments

Demenza e telemedicina, una sfida possibile?

A cura di Sara Gipponi Dementia Care Comes Home: Patient and Caregiver Assessment via Telemedicine. Allison Lindauer, Adriana Seelye, Bayard Lyons, Hiroko H. Dodge, Nora Mattek, Katherine Mincks, Jeffrey Kaye, and Deniz Erten-Lyons. The Gerontologist, 2017, Vol. 57, No. 5, e85–e93 – doi:10.1093/geront/gnw206 Dal momento che il numero dei malati di demenza continua ad aumentare, è necessario andare incontro ai loro bisogni e a quelli di chi li assiste (caregivers) anche attraverso modelli innovativi di cura. Per molte famiglie, infatti, l’accesso all’assistenza è limitato da barriere geografiche, fisiche e/o psicologiche. Per esempio, i sintomi comportamentali del malato, come l’ansia, l’agitazione oppure l’apatia, potrebbero rendere il viaggio verso la clinica una situazione stressante e difficile da gestire. […]

30 novembre 2017|News Familiari|0 Comments

Assistere persone con demenza: giornate sì e giornate no

A cura di Ilaria Passeggia Good and Bad Days: Fluctuations in the Burden of Informal Dementia Caregivers, an Experience Sampling Study. Pihet S, Moses Passini C, Eicher M. Nursing Research. 2017;66(6):421-431. doi: 10.1097/NNR.0000000000000243. Con il concetto di caregiver burden si fa riferimento al carico assistenziale (burden) di chi si prende cura (caregiver) di una persona malata. Spesso i caregiver di un malato con demenza, più frequentemente il coniuge o i figli, si trovano a sperimentare fatica e stress di fronte alle continue prove imposte da tale malattia.  […]

16 novembre 2017|News Familiari|0 Comments

La prevenzione della malattia di Alzheimer: dai fattori di rischio all’intervento precoce

A cura di Michela Rampini Alzheimer’s disease prevention: from risk factors to early intervention Crous-Bou M., Miguillón C., Gramunt N., Molinuevo J.L. Alzheimer’s Research & Therapy. 2017 9:71.DOI: 10.1186/s13195-017-0297 Con il progressivo invecchiamento della popolazione, la malattia di Alzheimer sta diventando un problema sanitario di proporzioni epidemiche per il quale, ad oggi, non c’è una cura. […]

2 novembre 2017|News Familiari|0 Comments

Si può stare bene quando si assiste un malato di demenza?

A cura di Sara Gipponi Psychological well-being over time among informal caregivers caring for persons with dementia living at home. Lethin C, Renom-Guiteras A, Zwakhalen S, Soto-Martin M, Saks K, Zabalegui A, Challis DJ, Nilsson C, Karlsson S. Aging Ment Health. 2017 Nov; 21(11):1138-1146. doi: 10.1080/13607863.2016.1211621. Epub 2016 Jul 27. La salute è un concetto multidimensionale che indica uno stato di benessere fisico, mentale e sociale ed una parte importante di questo costrutto è rappresentata dal benessere psicologico, le cui dimensioni chiave sono: accettazione di sé, padronanza ambientale (ovvero la capacità di far fronte alle sfide quotidiane), porsi obiettivi, crescita personale, relazioni positive ed autonomia. […]

20 ottobre 2017|News Familiari|0 Comments

L’impatto della demenza sulle famiglie: alcuni consigli pratici

A cura di Ilaria Passeggia Neurocognitive Impairment: Addressing Couple and Family Challenges. Rolland, JS. Family Process. 2017 Sep 9. doi: 10.1111/famp.12316. [Epub ahead of print] Nel percorso evolutivo di una famiglia, la demenza di uno dei suoi membri costituisce un passaggio critico per l’intero sistema familiare. […]

5 ottobre 2017|News Familiari|0 Comments

La resilienza: la parola ai familiari

A cura di Michela Rampini In their own words: How family carers of people with dementia understand resilience. O’Dwyer S.T., Moyle W., Taylor T., Creese J., Zimmer-Gembeck M. Behav. Sci. 2017, 7, 57.DOI: 10.3390/bs7030057 Vi sono molte ricerche sulla resilienza dei familiari di persone con malattia di Alzheimer ma nessuna di queste ha mai preso in considerazione il pensiero dei parenti stessi sull’argomento. […]

21 settembre 2017|News Familiari|0 Comments

Comprendere la demenza: quando la tecnologia aiuta i caregivers

A cura di Sara Gipponi A virtual reality intervention to improve the understanding and empathy for people with dementia in informal caregivers: results of a pilot study. Wijma EM, Veerbeek MA, Prins M, Pot AM, Willemse BM. Aging Ment Health. 2017 Jul 10:1-9. doi: 10.1080/13607863.2017.1348470. [Epub ahead of print] Nel mondo attualmente sono 47.5 milioni le persone affette da demenza. Coloro che si prendono cura di questi malati (caregivers) sono per lo più i familiari, i quali, molto spesso, sperimentano vissuti di stress, sofferenza e preoccupazione conseguenti al graduale peggioramento della persona che accudiscono, ed hanno un rischio maggiore di sviluppare ansia e depressione. […]

7 settembre 2017|News Familiari|0 Comments

L’impatto della malattia di Alzheimer sull’intero sistema familiare

A cura di Ilaria Passeggia Keeping Things in Balance: Family Experiences of Living With Alzheimer’s Disease. Esandi N., Nolan M., Alfaro C., Canga-Armayor A. Gerontologist. 2017 Jun 15. doi: 10.1093/geront/gnx084. [Epub ahead of print] Un recente studio spagnolo ha indagato come i parenti di persone con malattia di Alzheimer rispondano ai cambiamenti connessi al progredire della patologia. […]

27 luglio 2017|News Familiari|0 Comments

Demenza ad esordio precoce e ad esordio tardivo: l’esperienza dei caregiver

A cura di Michela Rampini Characteristics of the spouse caregiving experience: Comparison between early- and late-onset dementia. Wawrziczny E., Berna G., Ducharme F., Kergoat M., Pasquier F., Antoine P. Aging Ment Health. 2017 Jun 20:1-9. Ad oggi, sono pochi gli studi che hanno indagato le caratteristiche dell’esperienza assistenziale di coloro che si prendono cura (caregiver) di persone con demenza in relazione all’età di insorgenza dei primi sintomi nei malati. […]

13 luglio 2017|News Familiari|0 Comments